Area Riservata Caf Acli
Iscriviti e accedi ai servizi personalizzati che ti aiuteranno a gestire al meglio la tua posizione fiscale e previdenziale.
E-Mail:
Password:
Iscriviti
Oppure registrati se non sei ancora un utente myCAF
News
04/04/2017

Agenti di commercio: deducibilità più alta su autoveicoli a noleggio

Dal 1° gennaio di quest’anno (per effetto della Legge di Bilancio 2017) è entrato in vigore l’aumento delle soglie massime di deducibilità sui costi sostenuti da agenti e rappresentati di commercio per le autovetture e gli autocaravan utilizzati a noleggio. La soglia, in concreto, è stata innalzata dai vecchi 3.615,20 euro agli attuali 5.164,57 euro, ma l’incremento, appunto, essendo introdotto con decorrenza dal gennaio 2017, avrà i suoi effetti solo a partire dalle dichiarazioni dell’anno prossimo.

Di conseguenza, in base a quanto previsto dall’art. 164 del TUIR, per i costi relativi al noleggio di auto e moto veicoli sostenuti fino al 31-12-2016 (dichiarazioni 2017) da parte di agenti e rappresentanti di commercio, si applica ancora una deducibilità nella misura dell’80% entro un tetto di spesa massima pari a:
  • € 3.615,20 per autovetture ed autocaravan;
  • € 774,69 per motocicli;
  • € 413,17 per ciclomotori.

A parte quindi l’incremento fino a 5.164,57 euro della vecchia soglia di 3.615,20 euro, le altre due soglie pari a 774 e 413 euro resteranno invariate.

Sul piano invece delle acquisizioni o dei leasing, le nuove disposizioni introdotte con la Legge di Bilancio 2017, stabiliscono che gli agenti o i rappresentanti di commercio possono dedurre dal proprio reddito, nella misura dell’80%, il costo sostenuto per autovetture e autocaravan fino a un limite massimo di 25.822,84 euro, soglia del 43% più alta rispetto a quella pari a 18.075,99 euro riconosciuta invece a coloro che utilizzano la medesima tipologia di bene nell'esercizio di imprese, arti e professioni.

Per questi ultimi, inoltre, entro il suddetto limite di spesa pari a 18.075,99 euro, la deducibilità degli automezzi è applicata nella misura:
  • del 100% se il veicolo è esclusivamente strumentale nell’ambito dell’attività d’impresa o adibito ad uso pubblico;
  • del 70% se il veicolo è dato in uso promiscuo ai dipendenti per la maggior parte del periodo d’imposta;
  • del 20% se il veicolo non è esclusivamente strumentale nell’ambito dell’attività d’impresa.

Torna alla ricerca

Scadenze fiscali

2017 2018
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Convocazioni
Lo sapevi che...